Cerca nel sito
AIART: ‘COMUNICARE 70 VOLTE 7’ , CONVEGNO NAZIONALE A ROMA
Doppio appuntamenti nel fermano
Educarsi per Educare nell'Era Digitale
Bullismo, Cyberbullismo e derive antropologiche nell'Era Digitale
Tra ingenuità digitale e intelligenza artificiale: sfide educative per famiglie e scuola.
Settimana per la Pace a Recanati (MC)
Non crederai ai tuoi occhi?! Realtà e Percezione nell'Era Digitale
𝗨𝘀𝗰𝗶𝗿𝗲 𝗱𝗮𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗼𝗰𝗶𝗲𝘁𝗮̀ 𝗶𝗻𝗳𝗲𝘁𝘁𝗮
FORUM ORATORI MARCHE E AIART: ALLEANZA PER FORMARE AI MEDIA E AL DIGITALE
Fertilità e Sessualità nel vortice mediatico
Rete e Social. Tra realtà e percezione
Dis-connettersi per Ri-connettersi
Verso una Umanità sintetica? Domande di senso nell'era dell'Intelligenza Artificiale
PlayPause
previous arrow
next arrow
 
 AIART: ‘COMUNICARE 70 VOLTE 7’ , CONVEGNO NAZIONALE A ROMA
 Doppio appuntamenti nel fermano
 Educarsi per Educare nell'Era Digitale
 Bullismo, Cyberbullismo e derive antropologiche nell'Era Digitale
 Tra ingenuità digitale e intelligenza artificiale: sfide educative per famiglie e scuola.
 Settimana per la Pace a Recanati (MC)
Non crederai ai tuoi occhi?! Realtà e Percezione nell'Era Digitale
𝗨𝘀𝗰𝗶𝗿𝗲 𝗱𝗮𝗹𝗹𝗮 𝘀𝗼𝗰𝗶𝗲𝘁𝗮̀ 𝗶𝗻𝗳𝗲𝘁𝘁𝗮
FORUM ORATORI MARCHE E AIART: ALLEANZA PER FORMARE AI MEDIA E AL DIGITALE
Fertilità e Sessualità nel vortice mediatico
 Rete e Social. Tra realtà e percezione
 Dis-connettersi per Ri-connettersi
 Verso una Umanità sintetica? Domande di senso nell'era dell'Intelligenza Artificiale
previous arrow
next arrow
Shadow

Associazione spettatori onlus Marche

Cittadini Mediali

marche@aiart.org

Da oltre 50 anni l'A.I.A.R.T (Associazione Italiana Ascoltatori Radio e TV onlus) promuove la conoscenza dell'incidenza sociale, culturale e antropologica che i vecchi e nuovi mezzi di comunicazione esercitano sulla vita degli individui e delle comunità

Leggi Tutto

Premio MED 2022

Il presidente Aiart Marche Lorenzo Lattanzi, maestro elementare, vincitore del premio MED 2022 con il cortometraggio 𝘾𝙖𝙥𝙥𝙪𝙘𝙘𝙚𝙩𝙩𝙤 𝙏𝙞𝙠𝙩𝙤𝙠𝙚𝙧 realizzato dai suoi alunni.

Leggi Tutto
  • Non è mai troppo presto... per ripensare l'educazione nell'era digitale
  • 10 anni di attività di Aiart Macerata
  • Un importante circolo virtuoso
  • DEDICATO AI BAMBINI MA NON SOLO

"IL LIBRO DEL PRESIDENTE AIART MARCHE"

"Lorenzo Lattanzi presenta in un'intervista a Emmesera su Emmetv il suo libro "Non è mai troppo presto... per ripensare l'educazione nell'era digitale" acquistabile su AMAZON clicca qui

Villaggio digitale e anniversario di Aiart Macerata

Nel corso di Villaggio Digitale, svolto a Macerata nell'Aprile 2019 il dott. Giacomo Buoncompagni e la dott.ssa Tullia Mauriello, rispettivamente presidente e vicepresidente provinciali della sezione Aiart Macerata (che ha celebrato in quella occasione i suoi primi 10 anni di attività), su Emmetv intervistati da don Luigi Taliani a margine del convegno "Educare Digitale a Scuola e in Famiglia" nella biblioteca Mozzi-Borgetti.

La Scuola Secondaria di primo grado "Curzi" di San Benedetto del Tronto ha costruito attorno all'incontro formativo AIART Marche, tenuto a dicembre dal presidente regionale Lorenzo Lattanzi, un vero e proprio percorso educativo condiviso in rete anche attraverso questo video.

Un importante circolo virtuoso, che ha dato agli alunni delle classi seconde l'opportunità di riflettere e sperimentare personalmente che la rete può diventare una preziosa opportunità di conoscenza e condivisione delle esperienze scolastiche più significative.

Ai ragazzi, agli insegnanti e alla Dirigente va il nostro plauso per aver avuto la capacità di non aver limitato l'esperienza formativa all'evento in sé, ma di aver avuto il coraggio di renderlo in qualche modo "contagioso", virale. Un ringraziamento particolare alla prof.ssa Claudia Torretta, che ha organizzato l'incontro, riuscendo a coinvolgere la Scuola in tutte le sue componenti e realizzando questo breve filmato, davvero significativo per chi lo vede e, soprattutto, per chi vi ha partecipato.

AGENDA AIART MARCHE
  • partner 11
  • Canale 28 digitale terrestre
  • Servizio di informazione religiosa
  • Avvenire
  • L'Osservatore Romano

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Per vedere quali cookie utilizziamo leggi l'informativa. Premendo il tasto Accetto o continuando a navigare sul sito si acconsente all'uso dei cookie. Leggi l'informativa